I'm already disturbed.. ..please come in....

coralloblu:

i-m-fucking-worthless:

deepinmyboness:

nazrjn:

nazrjn

Sonno e dipendenza da nicotina più che altro..

Concordo con la ragazza di sopra

Fame e sonno vanno bene.

coralloblu:

i-m-fucking-worthless:

deepinmyboness:

nazrjn:

nazrjn

Sonno e dipendenza da nicotina più che altro..

Concordo con la ragazza di sopra

Fame e sonno vanno bene.

(via abbicuradimeiononciriesco)

“Hai sconfitto i tuoi mostri o li hai solo messi da parte?”
— La ragazza troppo in-sensibile (via laragazzatroppoin-sensibile)

(via siamo-fragili)

“O sei innamorato o non lo sei. È come la morte, o sei morto o non lo sei. Non è che uno è troppo morto.”
— Roberto Benigni (via nanaevaworld)

(via giorniriciclati)

Le persone, le persone ti rovinano.

Cook, Skins 4

(via error-120813)

(via stupidelacrime)

anthropologyadventures:

Back issues of the Dental Anthropology Journal
The link above includes tons of PDFs of completely free articles from the Dental Anthropology Journal.  There is some really great stuff in here.  Check it out!  

anthropologyadventures:

Back issues of the Dental Anthropology Journal

The link above includes tons of PDFs of completely free articles from the Dental Anthropology Journal.  There is some really great stuff in here.  Check it out!  

(via valdanderthal)

“«Vuoi uscire con me?»
«Dammi un buon motivo».
«Perché io sono diverso».
«Davvero? Di che colore sono i miei occhi?»
«Beh, a prima vista i tuoi occhi sono castani, ma quando li colpisce la luce diventano ambrati e se guardi attentamente intorno all’iride il colore è miele puro, ma quando osservi il sole sono quasi verdi. Li preferisco così. Come sono andato?»
«Mi bastava castani».”
— Quel mostro di suocera, film (via tuttofinisceprimaopoi)

(Fonte: tuprendimilemani, via nobodyis-alone)